Le più belle discese


In questo sito generalmente sono descritte tracce che hanno qualcosa di caratteristico, almeno un  motivo per cui valga la pena salire in sella all’ MTB e faticare, in questa pagina presento una raccolta tra i giri recensiti con le più belle discese, quelle che emergono positivamente, quelle che mischiano flow, tecnico e velocità, quelle che inesorabilmente si concludono lasciando la voglia di rifarle all’ infinito.Non si considera la fatica per raggiungerla, la distanza del luogo o la grandezza dei panorami, solo il divertimento nello snocciolare il dislivello negativo.Non è una classifica, i link sono in ordine sparso, è una lista personale, quindi regolata da soggettività.

 

Lago Ponton – Rifugio Sogno

Colle Invergneux

Alpe Ghet

Condove – Prarotto

Fort du Gondran

Piccolo Monte Bianco

Aiguille Rouge

Salbertrand – Forte Pramand – Sentiero 717

Villar Focchiardo – Rif. Gravio – S.506

Villar Focchiardo – Pian dell’ Orso

Ciargiur – Sentiero 418

Rifugio Selleries

Colle della Serva – Sentiero dei Cinghiali

Les Arnauds – Passo della mulattiera

Testa dell’ Assietta

Monte Thabor

Colle Bione

Rif. Amprimo – S. dei Franchi – S. 512

Monte Sette Confini – Colle del Besso

Monte Calvo e Monti Pelati

Petit Poignon

Col de l’ Oule – Col Granon – Croix de la Cime

Calice L. – C. Melogno [M. della Guardia – Roller Coaster]

Orco Feglino – S. H – S. dell’ Ingegnere

 

Lascia un commento