Colle Braida – PS2 – PS3

  • Provincia: Torino
  • Km. 19,4
  • Dislivello totale positivo m.748~
  • Altitudine max. m.1083~ slm.
  • Ciclabilità: 100%/100%
  • Difficoltà: TC (BC)/BC+ (OC)
  • P/A: Sant’ Ambrogio (Via Torino)

 

 

Bisogna farsi bastare i pochi metri di pianura per scaldarsi, perchè non appena comincia la salita le rampe si fanno mordaci e il fondo avverso, fortunatamente questa situazione finisce presto, il percorso si fa più liscio, e ci si trova così a pedalare agevolmente fino al raggiungimento dell’ asfalto che scorre veloce alleviando le fatiche.

La discesa (PS2 dell’ enduro delle streghe) ha come inizio un bel boschetto di pini con il pavimento moquettato dai loro aghi, ma non bisogna farsi ingannare dallo scenario rassicurante, presto il sentiero si torce e sfoggia entusiasmanti passaggi pietroterrosi, poco male, di tanto in tanto si esce dal bosco e si riesce ad allungare lo sguardo verso valle, la discesa appare ora meno impegnativa.Si raggiunge l’ asfalto alla frazione Mortera, pochi metri e comincia la seconda parte della discesa, la PS3.Quì mani e braccia vengono maggiormente stressate, questa sezione è piuttosto scavata e caratterizzata da passaggi disordinati e pietrosi, meglio evitare in situazioni piovose.

Una fontana sulla strada all’ inizio del giro e una al Colle Braida.

 

  

 

 
Meteo Sant'Ambrogio di Torino

 

Lascia un commento